‘Festa di Fine Estate 2021’ – REWIND

Unisciti alla nostra famiglia Rugby Brescia a.s.d > Notizie Club > ‘Festa di Fine Estate 2021’ – REWIND

E’ fine estate ma la voglia di ritrovarsi, giocare e divertirsi insieme non tramonta mai.

Si è conclusa lo scorso week end la terza edizione della “Festa di fine estate” , la manifestazione promossa ed organizzata dal Rugby Brescia. Molti sono stati gli associati e amici che si sono dati appuntamento allo stadio Invernici di via Maggia per una serata targata divertimento. Ad aprire le danze, venerdì sera, è stata la partita amichevole della prima squadra Rugby Brescia e la Bassa Bresciana, dove hanno mosso ufficialmente i primi passi nella prima squadra gli esordienti Giovanni Di Sabato, Lorenzo Zanetti e Hugo Moioli, provenienti dalla U19.

“E’ andata molto bene – ha commentato a caldo Francesco Brolis, head coach del Rugby Brescia – Sono contento per la voglia e l’entusiasmo che hanno dimostrato in campo tutti i giocatori durante la partita e perché hanno giocato anche gli esordienti della under 19. Sono stati venti minuti di movimento anche senza la touche di ruolo. Abbiamo segnato subito quando abbiamo mosso la palla alla mano ma c’è ancora molto lavoro da fare”.

Sabato sera invece a scende in campo sono stati gli U17 contro Asr Milano; seguiti dall’allenamento degli Old con gli amici.

“Siamo soddisfatti delle prestazioni dei ragazzi – ha spiegato Stefano Benetti allenatore U17 – La partita è stata l’occasione per fare il punto sugli aspetti da migliorare, c’è ancora molto lavoro da fare sotto l’aspetto mentale, non possiamo essere positivi solo quando le cose vanno bene”.

Food Trucks e la musica dal vivo della Ftm Mixtape Bande e della Bollicine Cover Band, hanno creato l’atmosfera perfetta per proseguire con i festeggiamenti.

Infine l’immancabile appuntamento di domenica con il tradizionale pranzo a base di spiedo, in compagnia degli amici di sempre e quelli nuovi, ha sancito la chiusura della festa.

“Siamo molto soddisfatti e contenti per il riscontro ottenuto – ha spiegato Paola Caprettini, Dirigente responsabile Progetto Club House – Un ringraziamento particolare và rivolto a tutti i volontari sempre presenti e disponibili. Grazie anche alla gelateria Il Biondo e la Macelleria Alebardi per il sostegno”.

Elisa Fusari
Ufficio Stampa Junior Rugby Brescia
stampa@jrbs.it

49 Responses

Leave a Reply