REPORT MATCH: U7, U9, U11, U15 – 08/05/22

Unisciti alla nostra famiglia I Rugby Brescia a.s.d > Notizie Club > REPORT MATCH: U7, U9, U11, U15 – 08/05/22

Festa del Minirugby all’Invernici 

Alla festa del minirugby all’Invernici vince la voglia di essere in campo e divertirsi insieme. Anche questa domenica, evento di successo e macchina organizzativa impeccabile, alla festa del minirugby all’Invernici. 124 atleti delle U7-9-11 del Rugby Brescia, Viadana, Mantova, Desenzano e Calvisano sono scesi  in campo per una mattinata all’insegna del divertimento. E tra una competizione e l’altra, gli allenatori hanno avuto l’occasione di confrontarsi e vedere i  frutti del lavoro fatto durante l’inverno.

U7-9

A tutta grinta, per le U7-9 che non ci pensano due volte e affrontano con la forza dei veri leoni il Viadana, il Desenzano e il Calvisano.

“In campo hanno dimostrato di aver raggiunto una buona tecnica nel placcaggio – spiega coach Ilaria – Solitamente hanno bisogno di qualche minuto per iniziare a  macinare gioco ma questa volta sono partiti subito con la grinta giusta. Complimenti anche ai due esordienti ”.

U11

Orgogliosi di essere in casa e smaniosi di fare del proprio meglio, i ragazzi dell’U11 partono in quinta e battono Calvisano e il Desenzano. Fanno inversione di marcia invece con il Viadana e il Mantova. Organizzati e veloci,  in ogni sfida affrontano gli avversari sempre ben schierati.

“Si sono impegnati molto – spiega coach Nicla – Abbiamo raccolto i frutti degli allenamenti fatti in settimana con Jean. Stanno crescendo molto bene e sarà doppiamente difficile per me lasciarli andare in U13, l’anno prossimo”.

In una giornata doppiamente speciale, non poteva mancare l’omaggio alla mamma. Al termine delle competizioni, schierati in campo tutti gli atleti hanno inneggiato all’unisono  un “Urrà” alla mamma che ha colpito dritto al cuore.

U15 Amichevole con il Rugby Franciacorta

Partita senza storia quella affrontata domenica dall’U15 a Ospitaletto. In trasferta per l’amichevole con il Franciacorta il coach Zingarelli fa i conti con le numerose assenze. L’U15 del Brescia si arresta di fronte ad un avversario determinato e tecnicamente preparato.

“Creiamo queste occasioni durante le pause del campionato per permettere a tutti gli atleti di giocare ed arricchire la propria esperienza – spiega Zingarelli – Sicuramente oggi è stata una buona lezione su come affrontare le prossime competizioni”.