REPORT MATCH U9,U11,U13 – 22/05/22

U9, U11, U13 in trasferta a Valpollicella

Domenica in trasferta a Valpollicella, terra di vini e bellezza, i ragazzi delle U9,U11 e U13 trovano spunti di gioco interessanti.

Carichi di entusiasmo per la prima trasferta in pullman dell’anno i ragazzi dei coach Giuzzi, Fappani e Acunzoli, arrivano in terra veneta di buon ora. Scendono in campo provati dal viaggio, ma giusto il tempo per riprendersi e via che iniziano le danze.

L’U11 affronta a testa alta i pari età del West Verona e delle tre squadre dei padroni di casa,che da subito si dimostrano fortissimi. Sul campo stesso linguaggio ma tattiche diverse,  che ha permesso ai nostri di aumentare il gioco alla mano.

“Si sono impegnati forse anche troppo – spiega coach Giuzzi – Il metodo di gioco veneto è leggermente diverso dal nostro. Inizialmente i miei ragazzi si sono trovati spiazzati ma poi hanno ingranato. Facciamo tesoro di questa esperienza che ci ha dato spunti interessanti. In queste ultime settimane aumenteremo il gioco alla mano, per affrontare l’ultima partita alle Risorgive”.

L’U9 in campo veneto, si aggiudica il titoli di migliori della propria categoria. Anche loro alle prese con i pari età del West Verona e delle tre squadre dei padroni di casa stupiscono gli avversari con la loro grinta e centrano il bersaglio.

“Sono stati bravissimi – spiega coach Fappani – anche se si sono trovati a fare i conti con un gioco diverso a quello bresciano, non hanno mai mollato la presa, quando si pongono un obbiettivo insistono finchè non lo raggiungono”.

L’U13 invece si misura con i pari età del West Verona/Lagarina e il Valpollicella vincendo due partite e pareggiando con i fortissimi padroni di casa.

“Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi – commenta coach Acunzoli – Hanno giocato veramente bene, sul campo si sono visti grandissimi miglioramenti sul piano del gioco e della concentrazione”

“Come sempre sono stati  bravi hanno peccato di distrazione, ma stanno andando alla grande, gli allenatori hanno creato un bel gruppo” aggiunge il team manager Riva.

Ringraziamo gli amici del Valpollicella per l’accoglienza e per la bellissima giornata.