Union & Amatori Rugby Vs Rugby Brescia 24 – 0  

Sceso in mischia ieri allo stadio Crespi di Milano per aggiudicarsi l’accesso ai play off per lo scudetto nazionale, il Brescia fà  i conti con il meteo non favorevole e un avversario determinato.  Un forte vento mette a dura le performance delle due squadre e la tensione si taglia col coltello.

Partono all’arrembaggio i padroni di casa che si portano in vantaggio già al 2′ con una meta trasformata per il 7-0 a cui segue poco dopo un calcio piazzato.  Il gioco si fa pressante e il  Milano staziona per gran parte del primo tempo nella metà campo  bresciana. La barricata dei biancoblù non crolla e la prima frazione si chiude a 10-0.

La ripartenza è lo specchio del primo tempo, i milanesi aumentano le distanze al 12′ per il 17-0. I Bresciani reagiscono e recuperano campo.  Vari errori commessi da entrambe le fazioni, lasciano la situazione in stallo momentaneo, rotto al 31′ con la meta Milanese che segna le sorti della partita. Il triplice fischio fissa il punteggio a 24-0.

Ritorna a casa a testa alta il Brescia, con alle spalle un incetta di vittorie,  consapevole di aver fatto un grande campionato.

“Siamo giunti al capolinea, non siamo riusciti a mettere in campo quello che sappiamo fare- commenta coach Benetti – Onore ai vincitori. Al di là del risultato di oggi non possiamo che essere contenti della maturità raggiunta da ogni singolo giocatore, sono stati gli attori di un’ottima stagione”.

Grazie ragazzi per averci fatto sognare.