Ecco la prima vittoria stagionale! Milano sconfitta 49-31 all’Invernici!

Ecco la prima vittoria stagionale! Milano sconfitta 49-31 all’Invernici!

Vittoria doveva essere, vittoria è stata. Il Rugby Brescia sconfigge 49-31 il Rugby Milano allo Stadio Invernici e conquista il primo successo della stagione davanti a un folto pubblico. Match davvero divertente e spettacolare quello andato in scena in Via della Maggia, con i nostri ragazzi bravi prima a reagire a un avvio a tinte biancorosse, poi a infilare ripetutamente la difesa ospite con ben sette mete! Man of the match Alessandro Casali.

Coach Pisati sceglie il seguente XV: Gustinelli, Bianchini, Bertè, Gelmini, Secchi Villa, Locatelli, Gazzoli, Casali, De La Rubia (lo spagnolo all’esordio in maglia bresciana), Rossini, Daniel, Fierro, Trevisani, Zoli e Armantini; coach Grangetto risponde con Gorietti, Allaria, Dotti, Longoni, Pegoraro, Fedeli, Achilli, Salerno, Belloni, Cipolla, Gorini, Soldi, Betti, Lombardi e Magallanes. Inizio come detto shock per i nostri, che perdono una sanguinosissima palla davanti ai pali e vengono puniti dalla meta di Fedeli, trasformata da Gorietti: Milano al 1′ è già avanti 7-0. Brescia, però, non si perde d’animo e reagisce alla grande, riversandosi subito nella metà campo ospite e sfiorando a più riprese la meta. Che arriva al 9′ con una bella azione di potenza del nostro tallonatore Giacomo Zoli, che sfonda la difesa milanese e regala i primi cinque punti ai suoi, che diventano sette con la trasformazione di Gelmini. Scenario che si ripete, con l’unica variante di Gustinelli al posto di Zoli, al minuto 15, con Bertè bravo ad aprire per il numero 15 bresciano che non deve far altro che depositare l’ovale dietro la linea. Gelmini trasforma ancora e porta i suoi sul 14-7. Stavolta è Milano a essere chiamata alla reazione, che si concretizza al 30′ con il calcio di punizione di Gorietti: 14-10 Brescia. Punteggio che cambia di nuovo sul ribaltamento di fronte, grazie alla straordinaria azione di Casali, che porta l’ovale in territorio cinque metri e lo serve a Gazzoli, che si tuffa sotto i pali e manda in delirio il pubblico dell’Invernici. Dopo la trasformazione di Gelmini, Brescia si getta nuovamente all’attacco sulle ali dell’entusiasmo e fa bene perché grazie a una grande azione di Bertè-Secchi Villa trova la quarta, incredibile meta del primo tempo, seguita dalla solita trasformazione di un infallibile Gelmini: 28-10 Brescia, punteggio con cui si va al riposo.

I nostri ragazzi non si accontentano e partono alla grande con la meta di Zoli al 1′, trasformata ancora da Gelmini: 35-10 Brescia. Ma Milano non ci sta e risponde subito con la stessa moneta, ovvero meta (del neo entrato Scarpellini) con trasformazione (ad opera di Gorietti), che valgono il 35-17. Brescia smette di giocare e come se non bastasse perde per dieci minuti De La Rubia, che si vede sventolare il cartellino giallo dal direttore di gara. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi e Milano va a segno con un’altra combinazione meta+trasformazione, ancora firmate da Scarpellini e Gorietti: 35-24. Ed è ancora un Gorietti particolarmente ispirato a infilare nuovamente la difesa bresciana con un’altra meta al 20′, trasformata poco dopo: 35-31. Brescia allora avverte il pericolo della rimonta-beffa e torna finalmente a farsi vedere dalle parti dei pali milanesi, chiudendo in pratica il match con due mete in rapida successione di Fierro e del neo entrato Reboldi, tra il 25′ e il 30′, trasformate entrambe da Gelmini. Si chiude qui: Brescia trova la prima vittoria stagionale, conquistando cinque punti che ridanno fiducia ed entusiasmo all’ambiente biancoblu anche in vista del match casalingo di domenica prossima contro Verona.

Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – domenica 29 ottobre

Rugby Brescia v Rugby Milano 49 – 31 (28–10)

 Marcatori: p.t. 1’ m. Fedeli tr. Gorietti (0-7); 10’ m. Zoli tr. Gelmini (7-7); 15’ m. Gustinelli tr. Gelmini (14-7); cp. Gorietti (14-10); 31’ m. Gazzoli tr. Gelmini (21-10); 35’ m. Secchi Villa tr. Gelmini (28-10); s.t. 1’ m. Zoli tr. Gelmini (35-10); 6’ m. Scarpellini tr. Gorietti (35-17); 9’ m. Scarpellini tr. Gorietti (35-24); 11’ m. Gorietti tr. Gorietti (35-31); 25’ m. Fierro tr. Gelmini (42-31); 30’ Reboldi tr. Gelmini (49-31);

 Rugby Brescia: Gustinelli (15’st Azzini), Bianchini, Bertè, Gelmini, Secchi Villa, Locatelli, Gazzoli (25’st Pellegrino), Casali, De La Rubia, Rossini (7’st Bellandi), Daniel (7’st Reboldi), Fierro, Trevisani, Zoli (7’st Romano), Armantini. All. Pisati

Rugby Milano: Gorietti, Allaria, Dotti, Longoni (1’st Bellati), Pegoraro, Fedeli, Achilli (1’st Scarpellini), Salerno (1’st Ragusi), Belloni (1’st Tipo), Cipolla (1’st Malacart), Gorini, Soldi, Betti (19’st Dudi), Lombardi (9’st Lombardi), Magallanes. All. Grangetto

Arb. Franco Rosella

Cartellini: 10’st De La Rubia

Calciatori: Gorietti 5/5; Gelmini 7/7

Note: pomeriggio di sole, campo in buone condizioni, spettatori 1.000 circa

Punti conquistati in classifica: Rugby Brescia 5; Rugby Milano 1

Man of the match: Alessandro Casali

Inserisci un commento