Garman Bis Bastuner e Club Atletico Estudiantes de Paranà: bello spettacolo allo Stadio Invernici

Garman Bis Bastuner e Club Atletico Estudiantes de Paranà: bello spettacolo allo Stadio Invernici

E’ andata in scena allo Stadio Aldo Invernici di Brescia l’ultima tappa del tour italiano del Club Atletico Estudiantes de Paranà, sceso in campo contro il Garman Bis Bastuner, una selezione di atleti di Rugby Brescia, Calvisano, Bassa Bresciana, CUS Brescia e Lumezzane. E la formazione argentina ha avuto la meglio con il punteggio di 45-14, in una bellissima cornice di pubblico.

La selezione bresciana, allenata da Pisati e Bargnani, va in campo con Franzoni (Brescia), Magli (Brescia), Ball (Brescia), Pasquali (Bassa Bresciana), D’Onofrio (Calvisano), Daniel (Brescia), Vezzoli (Calvisano), Pellegrino (Brescia), Gelmini (Calvisano), Bianchini (Brescia), Franceschini (Lumezzane), Bonari (Brescia), Bertoglia (CUS), Gazzoli (Brescia) e Bellomi (Bassa Bresciana); il Club Atletico risponde con Ferrer, Pucci, Delbue, Falco, Farina, Lescano, Maistegui, Otegui, Vartorelli, Sandrone, Gallino, Ferreira, Villegas, Gangli e Biagini. L’avvio di gara è tutta di marca argentina: al 7′, 17′ e 19′ il Club Atletico trova le prime tre mete della serata, due delle quali trasformate, e vola sul 19-0. La selezione Garman Bis Bastuner cerca di reagire, ma soffre evidenti problemi di amalgama. Gli argentini ne approfittano e infilano la quarta meta con relativa trasformazione: 26-0 al 31′. Risultato su cui si va al riposo.

Il secondo tempo si apre con la prima gioia bresciana: al 5′ meta e trasformazione della formazione in maglia rossa valgono il 7-26. Il match prosegue senza grandi sussulti, con Bis Bastuner che fa buona figura in mischia. Ma Club Atletico Estudiantes piazza un’altra meta (trasformata) al minuto 26 e allunga sul 33-7. Bis Bastuner non molla e al 32′ accorcia le distanze allo stesso modo, ovvero con l’accoppiata meta+trasformazione: 14-33. Prima del fischio finale c’è tempo per altri dodici punti argentini, con grande protagonista Juan Manuel Lescano, che servono a fissare il risultato finale sul 45-14. Si chiudono così una bellissima serata di rugby e il tour italiano del Club Atletico Estudiantes de Paranà, un’importante occasione di interscambio tecnico tra il rugby argentino e quello italiano.

Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – lunedì 20 febbraio

Garman Bis Bastuner – Club Atletico Estudiantes de Paranà 14-45

Garman Bis Bastuner: Franzoni (Rugby Brescia), Magli (Rugby Brescia), Ball (Rugby Brescia), Pasquali (Rugby Bassa Bresciana), D’Onofrio (Rugby Calvisano), Daniel (Rugby Brescia), Vezzoli (Rugby Calvisano), Pellegrino (Rugby Brescia), Gelmini (Rugby Calvisano), Bianchini (Rugby Brescia), Franceschini (Rugby Lumezzane), Bonari (Rugby Brescia), Bertoglia (CUS Brescia), Gazzoli (Rugby Brescia), Bellomi (Rugby Bassa Bresciana). All. Pisati – Bargnani

Club Atletico Estudiantes de Paranà: Ferrer, Pucci, Delbue, Falco, Farina, Lescano, Maistegui, Otegui, Vartorelli, Sandrone, Gallino, Ferreira, Villegas, Gangli, Biagini. A disp: Federic, Oyarbide, Uranga, Lescano, Cogno, Gastiaso. All. Stello

Spettatori: 400 circa

Man of the match: Juan Lescano

Inserisci un commento