Girone Promozione: obiettivo crescita

Girone Promozione: obiettivo crescita 

Parte domenica 24 Gennaio la poule promozione che per il secondo anno consecutivo vede la presenza del rugby Brescia;  in testa dall’inizio alla fine la nostra squadra ha  terminato la prima fase  con 30 punti grazie a 6 vittorie su 10 match giocati e cosa non secondaria  essere risultata la migliore difesa del girone.
Ora ci si appresta ad iniziare la poule promozione dopo una settimana  calda, con la nostra Società sulla bocca di molti  per le  vicende legate all’interruzione del rapporto di collaborazione con alcuni Atleti; a nostro guidizio va dato comunque atto alla Società di aver preso una decisione non facile, anzi difficile ma coraggiosa visto che i giocatori allontanati  rappresentavano un punto di riferimento sia in campo che fuori e la loro mancanza  porrà un problema in termini di “panchina corta” , ma coach Marco Pisati crediamo sappia trovare i giusti correttivi al problema e sicuramente saprà maggiormente investire su alcuni giovani che con  l’opportunità di ritagliarsi spazi importanti  saranno chiamati a sostenere uno sforzo imprevisto ma che sicuramente gli garantirà una più repentina crescita in termini di esperienza.
Domenica si va a Recco, altra nobile del girone di qualificazione che dopo una partenza rallentata ha costruito un percorso in recupero  tale da vincere gli ultimi 4 match e  strappare al Prato l’ultimo posto utile alla qualificazione. Con 6 vittorie totali, secondo attacco della Poule (249 punti segnati e 187 subiti) sarà sicuramente un avversario molto difficile per i nostri ragazzi che dovranno ritrovarsi, ricompattarsi e siamo sicuri che  dimostreranno  professionalità e qualità.
Per coach Pisati ed i suoi collaboratori Emanuele Borboni e Luca Sainaghi non ci dovrebbero essere molti  dubbi su quale squadre far scendere in campo, tenuto conto che i Liguri hanno nei primi 8 uomini la loro forza. Prima linea tutta da studiare in considerazione del  problema di Paolone Trevisani estremamente limitato per l’infortunio alla spalla, trequarti senza grossi problemi saranno guidati in regia ancora da Diego Antl.
Arbitro della partita Alan Falzone Un icona degli arbitri italiani che sapra garantire un arbitraggio adeguato all’importanza del matchMaro Pisati ha dichiarato: “Non ci nascondiamo, il nostro obiettivo è quello di fare esperienza  e tutti i punti che riusciremo ad ottenere   serviranno per darci ulteriore fiducia per il proseguio del torneo , noi proscediamo per la nostra strada senza modificare troppo o stravolgere il lavoro fin qui fatto in allenamento e comunque andremo in campo convinti”. JUNIOR RUGBY BRESCIA: Miranda Secchi Villa G.,  Quarantini,  Mambretti, Pastormerlo ,Antl , Cavalleri, Jacotti (c), Ferrari, Romano M., Reboldi, Pedrazzani  Cherubini, Pinzin, Franzoni. A disposizione: Miglietti, Lazzaron,Pagano Pola, Pastormerlo,  Rossini, Saviello, Romano D, Tilola, Arbitra il signor Alan Falzone di Padova

Inserisci un commento