Rugby Brescia sfiora il colpaccio a Roma

Quasi un impresa!!!!! c’è mancato poco ed il colpaccio era quasi raggiunto, oggi i nostri ragazzi hanno dimostrato che il mix tra sacrificio, volontà, caparbietà ed attaccamento alla maglia coniugati con una sapiente preparazione ed interpretazione degli schemi, porta ad ottenere risultati  a volte quasi insperati.

E stato quello di Roma un match, non di certo bello, ma in cui Brescia ha comandato per lungo tempo la prima fase del match, grazie alla meta segnata al 26′ del primo tempo  a conclusione di una azione multi fase in cui il ruggito di Secchi-Villa ha consentito a Mambretti di planare in meta, con successiva trasformazione di Piscitelli.

Primo tempo che termina sul vantaggio Bresciano per 0-7 ; seconda fase che ovviamente vede subito i  Capitolini  scatenati nel recupero del risultato, la mischia inizia a prendere il sopravvento sui nostri e al 6′ ci becchiamo la meta del pareggio.     Al 25′ grande occasione per Brescia di riportarsi avanti ma Piscitelli non centra i pali, cosa che invece riesce a Bocchino 10 minuti che butta dentro l’ovale su calcio di punizione dopo riportando avanti la Capitolina sul 10-7

Rush finale del Brescia che chiude in difesa i locali i quali si difendono bene e non ci concedono nulla.Termina il match con tante recriminazioni ma che al di là del risultato negativo comunque lancia un segnale a tutti gli avversari futuri : Brescia c’è e non è disposto a concedere nulla a nessuno!!

Al termine della match commenti agro-dolci da parte del ns head-coach Pisati che non nasconde la delusione per il risultato ma molto confortato  per la prova dei tanti giovani in campo.

Prossimo impegno domenica prossima in casa con l’Accademia Federale .

Giornale di Brescia 7.3.16

Giornale di Brescia 7.3.16

BresciaOggi 7.3.16

BresciaOggi 7.3.16

Inserisci un commento