Il nostro “grazie” ai partner pronti a fare meta con noi

Il nostro “grazie” ai partner pronti a fare meta con noi

Meno di un mese separa il Rugby Brescia dal primo calcio d’invio ufficiale della stagione 2016/2017 di Serie A. Una fase dell’anno, quella attuale, dedicata alla definizione della rosa, ad amichevoli e test match che vadano ad affinare l’intesa sul terreno di gioco, ma anche alla ricerca o al consolidamento dei partner, linfa vitale per affrontare una lunga stagione di attività agonistica.

Ecco allora che la Società Rugby Brescia intende ringraziare quelle realtà che, a oggi, hanno deciso di rinnovare il proprio impegno o di sottoscriverne uno nuovo, desiderose di scendere in campo con l’ovale sotto braccio: Eural Gnutti S.p.A., una delle realtà più importanti e storiche del tessuto industriale bresciano, D.Exterior, eccellenza bresciana nel campo della moda che esporta la qualità e lo stile del vero Made in Italy in Europa e negli Stati Uniti, Studio Pierangelo Seri, Dottore Commercialista e Revisore Contabile con sede a Brescia, Aliprandi Beverage, nostro fornitore ufficiale esclusivo, che opera nel mondo della distribuzione beverage da quattro generazioni e che si colloca tra i leader del settore in Italia.

“Siamo orgogliosi che realtà e professionisti così importanti si siano interessate alla crescita della nostra Società – il commento di Federica Montanarini, Presidente di Rugby Brescia -. Vedo i ragazzi sempre più carichi ed entusiasti in questo avvio di stagione, perché hanno la possibilità di dedicarsi allo sport meraviglioso che amano e che rappresenta, soprattutto per i più giovani, una vera e propria scuola di vita. E tutto questo non sarebbe possibile senza i nostri insostituibili partner, che approfitto per ringraziare del prezioso supporto”.

“Sono molto felice che nuovi partner abbiano scelto di accostarsi al Rugby Brescia in queste settimane che precedono l’avvio di un campionato importante per la nostra società – spiega Luca Beccalossi, nuovo Marketing Manager del Rugby Brescia -. Sono diversi mesi che stiamo lavorando sul territorio per presentare il nostro progetto alle aziende bresciane, un progetto innovativo che mira a creare un nuovo modello di business tra sport e realtà imprenditoriali della nostra provincia. Oggi accogliamo quattro realtà che hanno creduto nel nostro lavoro e nel nostro progetto, forte di una tradizione storica, ma che guarda al futuro, trasformando l’ormai superato sponsor in un investitore vero e proprio, un partner con il quale lavorare in simbiosi e con attività di vero co-marketing. Grazie ad Aliprandi Beverage e allo Studio Pierangelo Seri che hanno deciso di sostenere l’operato del Rugby Brescia, e grazie ad Eural e D-Exterior, che hanno invece optato per sostenere il lavoro dell’Accademia. Insieme lavoreremo per realizzare obiettivi condivisi: sportivi, di marketing e di reciproca visibilità.”

Inserisci un commento