Il Rugby Brescia si presenta a Istituzioni e Sponsor: “Con il vostro sostegno andremo lontano”

Il Rugby Brescia si presenta a Istituzioni e Sponsor: “Con il vostro sostegno andremo lontano”

Si è conclusa poco fa a Palazzo Loggia, cuore dell’Amministrazione comunale, la cerimonia di presentazione della stagione 2017/2018 del Rugby Brescia. Alla presenza del padrone di casa, il Sindaco Emilio Del Bono, sono intervenuti i vertici dirigenziali e i membri dello Staff tecnico della nostra Società, ma anche gli Sponsor, nuovi o confermati, che hanno scelto di fare squadra con noi e di condividere i valori di questo meraviglioso sport.

“Sapete che le sorti e le vicende del Rugby Brescia ci stanno particolarmente a cuore – le parole del Sindaco Del Bono -, come dimostra la recente inaugurazione della Club House.  Il Rugby ci piace perché insegna rispetto delle regole, ma anche degli avversari, interpretando al massimo quei valori che ogni sport dovrebbe rappresentare come scuola di vita e di cittadinanza. Soprattutto quando, come nel vostro caso, si presta grande attenzione a quella base rappresentata dai settori giovanili, che consentono a un progetto sportivo di assumere credibilità e autorevolezza”.

“Oltre al ringraziamento all’Amministrazione Comunale, che come sempre ci sostiene – ha sottolineato la presidente del Rugby Brescia Federica Montanarini -, non posso far altro che ringraziare per questa nuova stagione che prende il via i nostri collaboratori, in particolare i miei ‘moschettieri’ Francesco Braga, Lorenzo Bandini e Silvio Bettini, ma ovviamente anche i nostri sponsor. Tutti insieme formiamo una grande squadra, intesa proprio come gruppo di persone che lavorano nella stessa direzione e con la voglia di dare il massimo per il bene del Rugby Brescia. Sarà una stagione importante e non vediamo l’ora di dimostrare ancora una volta che siamo una Società ambiziosa, dentro e fuori dal campo”.

“Visto che siamo abituati a parlare di numeri – ha dichiarato Stefano Khun, Direttore della macro area Brescia Nord-Est di UBI Banca -, mi piace ricordare che da 11 anni siamo al fianco del Rugby Brescia con grande piacere ed entusiasmo. Siamo sicuri che anche quest’anno ci siano tutte le premesse per una stagione molto positiva, sempre all’insegna dei valori che anche un non-rugbista come me apprezza da sempre, ovvero il rispetto dei ruoli e delle priorità, aspetti fondamentali per cercare di eccellere nel proprio settore”.

“Quest’anno abbiamo deciso di dare il nostro piccolo contributo a una bella realtà come la vostra – ha sottolineato Franco Dusina, Presidente della Centrale del Latte Brescia – e speriamo di portare fortuna anche a voi come abbiamo fatto con altre Società. Scherzi a parte, siamo davvero felici di essere al vostro fianco e speriamo sia l’inizio di una duratura e fruttuosa collaborazione”.

“Da quest’anno siamo sponsor di maglia del Rugby Brescia – le parole di Paola Aliprandi di Aliprandi Beverage – e siamo felici di poter dare il nostro appoggio a uno sport che da sempre apprezziamo e seguiamo”.

“Crediamo molto nei gruppi sportivi – ha dichiarato Graziano Bucci di B&V Divani – perché pensiamo che valori come la passione, la condivisione e le affinità di gruppo siano valori importantissimi, che dovrebbero essere alla base anche dell’attività quotidiana nel mondo del lavoro”.

“Sono entusiasta di presentare una così importante squadra di atleti insieme ad una squadra di imprenditori, altrettanto importanti, che hanno scelto di sposare il nostro progetto di marketing 2017/2018 – il commento di Luca Beccalossi, Responsabile Marketing del Rugby Brescia -. Un progetto non solo basato sull’apporre dei loghi su capi d’abbigliamento, ma bensì un progetto che permetta agli sponsor di poter raggiungere nuovi clienti e nuove opportunità attraverso il Rugby Brescia”.

“Dopo aver ringraziato la Società per il ruolo di Team Manager che mi è stato affidato – il commento di Luca Sainaghi -, voglio scegliere tre parole per descrivere la nostra attività: la prima è ‘contesto’, perché abbiamo la fortuna di poter lavorare in una città e in una Provincia e in una città che respirano rugby; la seconda è ‘rete’, perché la collaborazione con le tantissime Società presenti sul territorio è stata e sarà sempre più fondamentale; la terza è ‘prospettiva’, perché solo lavorando in prospettiva si possono ottenere risultati importanti”.

“Per noi si tratta di una stagione molto importante – ha concluso coach Marco Pisati -, perché siamo arrivati a un punto in cui stiamo raccogliendo i frutti di un progetto cominciato alcuni anni fa e che aveva come fondamenta proprio quelle di dare una casa sempre più strutturata al Rugby Brescia, uno staff sempre più affiatato, Istituzioni e Sponsor sempre più vicine e partecipi. Ecco perché, scegliendo una squadra composta da giocatori molto giovani,  abbiamo deciso di guardare ancora di più al futuro e alle nostre prospettive di crescita, convinti come siamo che questa sia la strada giusta per avere successo e raccogliere importanti soddisfazioni sportive”.

L’incontro si è concluso con il saluto a Sandro Vaccari, Presidente del Rugby Calvisano e Angelo Bresciani, Presidente del Comitato Regionale Lombardo Rugby.

Davide Antonioli

Inserisci un commento