Serie B – First 15 si conferma la crescita

Serie B – First 15  si conferma la crescita

Si confermano i segnali di crescita del ns “firt 15” già emersi già in occasione della trasferta di Ferrara e che vengono ribaditi anche nel match contro Viadana che ha dovuto sudare le classiche sette camice per superare 25-3 un buon Brescia che però accusa la quinta sconfitta in campionato.
Dopo un primo tempo giocato alla grande terminato sul pareggio grazie ad un struttura difensiva efficace che ha mandato in confusione Viadana, nel secondo tempo inostri hanno abbassato i ritmi consentendo ai Mantovani di emergere e scavare il solco fino al risultato finale
Il punteggio finale 3-25 è già un’indicazione di come i biancoazzurri abbiano affrontato un match che sulla carta risultava proibitivo ma che ha visto invece i mantovani faticare a contenere Viadana nonostante fosse imbottita di almeno cinque elementi con esperienza nel campionato di Top12.
Viadana detta legge nei primi minuti ma la sensazione dagli spalti è che i Bresciani sapranno vendere cara la pelle ed infatti al primo ribaltamento di fronte i nostri mettono in crisi la difesa avversaria costringendola al fallo : Mastrocola spara fuori dai pali e non muove il risultato, ma è questione di pochi minuti , infatti Mastrocola al secondo tentativo non si lascia scappare l’occasione per centrare l’acca portanto il Brescia sul 3-0 . Viadana reagisce e trova il pareggio poche azioni dopo con un buon piazzato di Zaridze ma il Brescia non si disunisce e fino al termine della prima frazione Brescia ribatte colpo su colpo le veementi azioni mantovane grazie a una maiuscola prova della mischia che ha visto in Pio Cuomo il suo uomo migliore.
Alla ripresa delle operazioni Viadana a muove subito il risultato, complici anche le troppe distrazioni dei nostri che concedono tre mete nel giro di venti minuti, frutto anche di una maggior forza d’urto messa in campo Del Viadana
Pur sconfitta Brescia registra evidenti miglioramenti contro sicuramente la squadra più forte del campionato che tra l’altro aveva sempre ottenuto il punto di bonus in tutte le sfide precedenti.
Dopo la pausa di domenica prossima, Dicembre continua con sfide più abbordabili con Valsugana e Verona

Tabellino della partita
Rugby Brescia – Rugby Viadana 3-25 (p.t. 3- 3 )

Marcatori: pt: 17’ cp Mastrocola (3-0) – 24’ cp Zaridze (3-3)
St: 42’ mt Di Fiore tr Zaridze (3-10) – 52’ cp Zaridze (3-13) – 55’ mt May tr Zaridze (3- 20)
60’ mnt Schinchirimini (3-25)

Rugby Brescia: Quaggiotti, Ali, Papa, Lazzari, Di Marco, Rizzotti, Mastrocola, Miranda Baronchelli, Bertini Reboldi
Ferrari, Cuomo, Romano, Stefanini – All. Van Vuren

Rugby Viadana: Zaridze, May, Paternieri C, Bini, Sarzi, Paternieri M., Cafarra, Anello, Di Fiore, Schinchirimini, Davolio, Blessano, Novindi, Chizzini, Diallo – All: Pavan
Arbitro: Matteo Berra (MN)

Note:
Pubblico 200 spettatori ca – giornata di pioggia – terreno di gioco pesante
Cartellini: giallo Di Fiore (V)
Calciatori: Mastrocola ( B) ½ – Zaridze (V) 5/4
Punti conquistati in classifica: Brescia 0 – Viadana 4

Inserisci un commento