“Firts15”: capolista battuta , eroici !!!

“Firts15”: capolista battuta , eroici !!!

Non poteva iniziare meglio il girone di ritorno per un grande Brescia Rugby che si prende una fantastica rivincita contro la capolista Bologna battendola per 20 a 15 al termine di una battaglia di trincea giocata da entrambe le parti con eccezionale generosità. Attenta in difesa, granitica con gli avanti e ben organizzata nei trequarti la squadra di Van Vuren (commosso il tecnico a fine partita) ha condotto una partita molto attenta anche nella disciplina riuscendo questa volta a limitare i calci di punizione a sfavore, vera piaga di inizio stagione.

E’ tuttavia proprio da un calcio dalla piazzola che Bologna si porta in vantaggio all’undicesimo dopo una prima fase di studio per entrambe le squadre. Per nulla intimoriti i bianco azzurri si riversano nella metà campo avversaria e solo cinque minuti dopo trovano la prima meta con Davide Ferrari grazie a una insistita azione di driving maul,  Freddi non trasforma (10-3). Nemmeno il tempo per i Felsinei di riprendersi ed ecco che Brescia si ripresenta nei ventidue d’attacco grazie a una strepitosa cavalcata in mezzo al campo di Nicholas Ospitalieri (man of the match a fine partita) che scompagina la difesa bolognese. e nell’azione successiva al break un intelligente calcetto di Piscitelli porta Lazzari nei pressi della bandierina di sinistra permettendo all’ala di segnare la sua prima meta nella categoria. Freddi questa volta trasforma per il  12-3 e pubblico entusiasta;  ma Bologna non ci sta e reagisce furiosa portandosi in meta con la mischia nei pressi dei pali trasformando facilmente per il 12-10  Torna l’equilibrio, i cambi di fronte frequenti ma ecco che proprio allo scadere di tempo la leonessa porta la zampata letale frutto del lavoro di tutta la squadra e conclusa dalla terza meta consecutiva in campionato di Nicola Rizzotti. Il punteggio si fissa sul 17 a 10 e tale rimarrà sino al quattordicesimo quando un preciso Piscitelli porta Brescia oltre il punteggio di break per il 20-10 . Da quel momento è pura sofferenza, la capolista non ci sta e a testa bassa si riversa in area di meta bresciana ma il forcing estremo degli emiliani frutterà alla fine fine solo una meta non trasformata (20-15).

Restano una manciata di secondi e Bologna ci riprova ma si scontra con una difesa di Brescia al limite dell’eroico. Il fischio finale è pura liberazione. La regina è caduta, lo sgambetto è stato ben portato.

TABELLINO PARTITA:

Brescia ,  Stadio Invernici – Domenica  16 Febbraio 2020
Serie B  – girone 3  I Giornata di ritorno

Rugby Brescia vs Bologna rugby  20-15 (15-10)

Marcatori: p.t. 11’ cp. Bologna (0-3); 16’ mnt Ferrari (5-3); 20’ mt Lazzari  tr. Freddi (12-3);  32′ mt Macchione tr. Giannulli (12-10);  35 ‘ mnt Rizzotti (17-10) s.t. 54’ cp Piscitelli (20-10); 38′ mnt  Sergi (20-15) 

Brescia: Costantini,  Lazzari, Dalle Monache, Rizzotti,  Papa (73′ Mastrocola), Piscitelli, Freddi,  Sdrilich, Ospitalieri, Miranda,  Baronchelli, Ferrari, Armantini, Romano, Stefanini  – All. Van Vuren  (a disposizione n.e. Tadei, Tavoni, Isoli, Xhanari)

Bologna: Ciannulli ,  Zambrella,  Soavi, Neri, SIgnora,  (54′ De Napoli)  Bottone, Sergi, Gambelunghe (26′ Crescenzo),  Schiavone, Visentin (54′ Baldelli),  Cesari, Macchione F, Macchione E.,  Anteghini, Fadanelli,. – All. Marhallsay  (a disposizione n.e. Ellingham, Guandalini, Gambacorta, Rizzoli, ) 

Arb. Righetti 
Cartellini: al  60’ giallo a Stefanini (Brescia); 

Calciatori:  Piscitelli  (BS) 1/2 – Freddi (BS) 1/3  –  Giannulli  2/3 

Note: giornata soleggiata 15° – campo in ottime condizioni – circa 200 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Brescia 4 –  Bologna 1

 

Inserisci un commento