Rugby Brescia, ecco la seconda vittoria consecutiva: Udine battuta 11-3 allo Stadio Invernici!

Rugby Brescia, ecco la seconda vittoria consecutiva: Udine battuta 11-3 allo Stadio Invernici!

Due sconfitte per cominciare, due vittorie per dire a tutti che Brescia c’è e vuole recitare un ruolo da protagonista in questo Poule Promozione: allo Stadio Invernici il Rugby Brescia sconfigge Rugby Udine con il punteggio di 11-3 e si rilancia in classifica, approfittando anche delle sconfitte di Verona e Colorno. Match molto tattico all’Invernici, come testimonia il punteggio, con i nostri ragazzi che dopo il primo svantaggio rimettono la testa avanti senza più guardarsi indietro, con buona intensità e disciplina. Man of the match: Maurizio Aluigi.

Pisati, che deve fare a meno di Piscitelli e Mambretti, sceglie Locatelli, Secchi Villa, Bonari, Carilli, Bianchini, Antl, Gazzoli, Jacotti, Rossini, Reboldi, Pedrazzani, Fierro, Trevisani, Zoli e Aluigi; Muraro manda in campo Tarantola, Gerussi, Flynn, Morandini, Rigutti, Marconato, Balzi, Macor, Di Pietro, Properzi, Picchietti, Giannangeli, Mazzini, Corbanese e Del Tin.

Prime battute di gioco a tinte bianconere: Udine staziona stabilmente nella metà campo bresciana, rendendosi pericolosa in un paio di circostanze. I nostri riescono ad allontanare la minaccia, ma nulla possono sul calcio di Tarantola, che al minuto 10 porta in vantaggio gli ospiti (3-0). Brescia cerca di rialzare la testa e si comporta bene in situazione di mischia, ma non riesce ad avvicinarsi ai pali friulani. Anzi sono ancora i bianconeri a farsi notare: prima con Tarantola, che non trova i pali da distanza siderale, poi con una mischia molto pericolosa a pochi metri dall’area di meta, che però viene sventata dal nostro quindici. Si arriva così in chiusura di primo tempo: al minuto 35 ancora Tarantola fa letteralmente tremare il palo dell’Invernici con un calcio da posizione centrale, mentre al minuto 38 Brescia trova con Pedrazzani, su azione di maul, la prima meta del pomeriggio, nella prima sortita offensiva nei 22 metri friulani. Carilli non trasforma e si va quindi al riposo sul 5-3 per i nostri ragazzi.

La ripresa si apre con l’ingresso in campo di Gandolfi al posto di capitan Jacotti e di Vescovo per Morandini nelle fila bianconere, mentre Carilli non manda a segno un calcio piazzato dalla lunga distanza. Romano rileva l’infortunato Zoli, con Brescia che avrebbe l’opportunità di allungare con un altro calcio di Carilli, ma il numero 12, un po’ sfortunato un po’ impreciso, non trova i pali difesi dalla formazione ospite. I nostri continuano a dominare in mischia, ma spesso non trovano la zampata decisiva o l’ultimo passaggio per piazzare la meta o per avvicinarsi all’area di meta. Pisati cerca allora di mescolare le carte: Bellandi, Ball e Franzoni in, Pedrazzani, Trevisani e Fierro out, ma la situazione non si sblocca. Almeno fino al minuto 37′, quando il tabellino torna a sporcarsi grazie al calcio di Locatelli, che consente a Brescia di allungare sull’8-3. Locatelli che non si accontenta e proprio al 40′ piazza un altro calcio piazzato, da distanza ravvicinata, che serve a fissare il risultato finale, ma che soprattutto toglie il punto di bonus alla formazione friulana. Domenica prossima nuova sosta per il Sei Nazioni, poi doppia trasferta (Verona e Colorno) per Jacotti e compagni.

Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – domenica 5 marzo

Rugby Brescia V Rugby Udine 11 – 3 (5 – 3)

Marcatori: p.t. 13’ c.p. Tarantola (0-3), 38’ m. Pedrazzani (5-3); s.t. 37’ c.p. Locatelli (8-3), 40’ c.p. Locatelli (11-3).

Rugby Brescia: Locatelli, Secchi Villa, Bonari, Carilli (68’ Squizzato), Bianchini, Antl, Gazzoli, Jacotti (41’ Gandolfi), Rossini, Reboldi, Pedrazzani (58’ Bellandi), Fierro (60’ Franzoni), Trevisani (60’ Ball), Zoli (47’ Romano), Aluigi. All. Pisati

Rugby Udine: Tarantola, Gerussi, Flynn, Morandini (42’ Vescovo, 64’ Groza), Rigutti, Marconato, Balzi (78’ Barella), Macor, Di Pietro, Properzi, Picchietti, Giannangeli (60’ Cuscito), Mazzini (58’ Morosanu), Corbanese (68’ Venier), Del Tin (58’ Friggeri). All. Muraro

Arb. Leonardo Faggionato di Vicenza

Cartellini:

Calciatori: Tarantola 1/3, Carilli 0/3, Locatelli 2/2

Note: pomeriggio di sole, campo in buone condizioni, spettatori 500 circa

Punti conquistati in classifica: Rugby Brescia 4, Rugby Udine 0

Man of the match: Maurizio Aluigi

Davide Antonioli

Inserisci un commento