Rugby Brescia: “Un onore partecipare al Derby della Solidarietà, tutti a Calvisano!”

Rugby Brescia: “Un onore partecipare al Derby della Solidarietà, tutti a Calvisano!”

Si è svolta questa mattina a Calvisano la conferenza stampa di presentazione del “Derby della Solidarietà“, che vedrà scendere in campo venerdì 25 novembre al Peroni Stadium Rugby Calvisano e Rugby Brescia in favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto.

“Ringrazio i presidenti Vaccari e Montanarini per aver aderito all’organizzazione di questa bellissima iniziativa – ha esordito Silvana Dusi del Gruppo Cinofili Leonessa -, che si pone l’obiettivo di dare un aiuto concreto concreto a chi sta soffrendo. Dopo le prime scosse ci siamo subito messi in contatto con Massimo Cialente, Sindaco de L’Aquila, che ci ha chiesto se potevamo dare una mano ai comuni limitrofi, in virtù di una collaborazione che dura da anni. Siamo partiti con un primo blocco di aiuti a base di generi alimentari di prima necessità, grazie alla partecipazione del gruppo Cinofili Leonessa, dell’Associazione Tavola Rotonda Why Not e della Guardia di Finanza di Brescia, mentre nella seconda fase, anche grazie all’intervento degli Alpini di Brescia, abbiamo risposto alla richiesta di coperte, trapunte, scarpe per l’inverno, giubbini, scarpe, calze, nonché ovviamente altri generi alimentari ormai in fase di esaurimento. Siamo davvero contenti, perché questo evento ci permetterà di dare un nuovo, importante aiuto a una realtà e una terra cui siamo da sempre molto legati. Ringrazio tutte le persone che interverranno e vorranno contribuire alla raccolta e approfitto per ringraziare l’Amministrazione Comunale di Brescia e la Guardia di Finanza di Brescia, che partecipano in modo attivo a questa iniziativa”.

“Possiamo dire di essere di fronte a un piccolo ‘miracolo sportivo’ – le parole di Alessandro Vaccari, Presidente di Rugby Calvisano -, ovvero una sfida tra due Società che per diversi motivi non avevano più avuto modo di confrontarsi sul campo. Una sfida che, oltretutto, si inserisce in una circostanza nobile e che diventa l’occasione per queste due compagini di capire l’importanza di fare del bene per questo sport, sia a livello bresciano, che regionale, che nazionale. Parlarsi, dialogare e confrontarsi è sempre importante, se poi lo si fa in momenti del genere e con attività di questo spessore diventa un motivo di grande orgoglio. Per tutti questi motivi sono estremamente contento, come Presidente della Società, di poter ospitare questa partita, ma è chiaro che sarò ancora più contento se centreremo l’obiettivo di far davvero qualcosa di concreto per le popolazioni colpite dal terremoto”.

“Ringrazio il Presidente Vaccari e Massimo Borra per averci coinvolto in questa bellissima iniziativa – ha sottolineato Federica Montanarini, Presidente di Rugby Brescia -: abbiamo subito aderito con grande entusiasmo alla possibilità di ‘trasformare’ la partita, che era già in programma, nell’opportunità di fare qualcosa di utile alle sfortunatissime popolazioni del Centro Italia e ci fa davvero piacere che un bel momento di sport diventi una fantastica iniziativa all’insegna della solidarietà. In quest’ottica, credo che lo sport, e soprattutto il rugby, incarnino pienamente i valori che caratterizzano il mondo del volontariato: etica, lavoro di squadra, collaborazione, aiuto reciproco. Per questo crediamo sia importante fare rete con le realtà che lavorano nel mondo della solidarietà e del volontariato. Nel momento del bisogno è giusto che il mondo del rugby si mobiliti in queste iniziative per trasformare un’amichevole in un evento speciale, dedicato a chi ha perso tutto in pochi secondi. Inoltre, l’occasione di collaborare con una realtà come il Rugby Calvisano è un segno concreto della volontà di lavorare tutti insieme per fare crescere il movimento rugby e questi eventi sono linfa vitale per il nostro mondo. Dal punto di vista sportivo, infine, per noi del Rugby Brescia avere l’occasione di confrontarsi con una squadra del livello del Calvisano rappresenta un’opportunità di crescita importante e che credo offra ai tifosi la possibilità di vedere un “derby” da molti sognato. Vi aspettiamo tutti al Peroni Stadium di Calvisano il 25 novembre per vincere insieme il match più importante, quello della solidarietà!”

“Sarà sicuramente un bellissimo spettacolo – il commento di Gabriele Morelli, capitano di Calvisano e Andrea Jacotti, capitano di Brescia -: le nostre squadre stanno disputando due ottimi campionati e metteranno in campo grande entusiasmo per onorare al massimo l’impegno e regalare una serata di grande rugby a tutti i tifosi”.

Nelle prossime ore, tramite i canali ufficiali delle due Società, verranno comunicati tutti i dettagli relativa alle modalità della raccolta di beni e generi alimentari.

Davide Antonioli

Inserisci un commento