Squadra Seniores, buona la prima della II Fase: Vicenza sconfitto 22-17 all’Invernici

Squadra Seniores, buona la prima della II Fase: Vicenza sconfitto 22-17 all’Invernici

Comincia nel migliore dei modi la Poule 3 della II Fase di Serie A per il Rugby Brescia. Davanti al pubblico amico dello Stadio Invernici, i nostri ragazzi hanno battuto Rugby Vicenza con il punteggio di 22-17, rendendosi protagonisti di una prestazione concreta, come chiesto da coach Pisati in settimana, per tutti gli 80 minuti. E in particolar modo nel secondo tempo, quando Secchi Villa (Man of the match) e compagni sono riusciti a ribaltare la situazione di svantaggio dell’intervallo (10-17), regalando sprazzi di ottimo rugby e difendendo in modo sempre attento.

Coach Pisati sceglie Masgoutiere, Gustinelli, Secchi Villa, Carilli, Bianchini, Locatelli, Gazzoli, Casali, Rossini, Mariani, Daniel, Fierro, Trevisani, Zoli e Kaikatsishvili; coach Serventi risponde con Montenegro, Franchini, Bergamasco, Gastaldo, Meneguzzo, Cipriani, Meneghello, Torregiani, Santinello, Piantella, Stanica, Peron, Sonzogni, Cenghialta e Messina.

Il pomeriggio si apre con il minuto di raccoglimento dedicato a Vincenzo Rogato, storico dirigente del Rugby Brescia. I padroni di casa partono forte e cercano di chiudere Vicenza nei propri 22 metri, andando anche vicinissimi alla meta al 9′ con Masgoutiere. Occasione fallita, meta subita, perché al minuto 11 Vicenza passa alla prima, vera sortita offensiva con Stanica che deposita l’ovale oltre i pali tra le polemiche (presunto avanti) e Cipriani che trasforma (0-7). Ma Brescia c’è e lo dimostra prima al 18′ rientrando in partita con una bellissima azione in ripartenza che sorprende la formazione biancorossa e consente a Gustinelli di lanciare in meta Masgoutiere, con Carilli che purtroppo non trasforma (5-7); poi al 22′ con la meta di Gazzoli, abile a sfruttare un rimpallo e a regalare ai suoi altri cinque punti sull’out di sinistra, con Carilli che colpisce un incredibile palo sulla trasformazione (10-7 Brescia). Gli ospiti si affidano molto al gioco nella zona centrale del campo, con maul e mischie che mettono un po’ in difficoltà Brescia, brava invece a mettersi in luce sulle touche. E proprio da un’azione in zona centrale arriva la seconda meta vicentina del pomeriggio, firmata al 38′ da Gastaldo, con Cipriani che trasforma da posizione molto favorevole (14-10). La prima frazione regala ancora emozioni, con il nr. 10 biancorosso bravo a realizzare il calcio di punizione che fissa il parziale sul 17-10.

Il secondo tempo si apre con una fantastica azione di Secchi Villa, che macina metri prima di favorire la sgroppata e il tuffo di Carilli, bravo ad agguantare la palla oltre la linea di meta per il 15-17 (Carilli non trova la trasformazione). Brescia regala momenti di bel rugby, con un paio di azioni in velocità che accendono il folto pubblico dell’Invernici. Pubblico che esplode letteralmente al 21′, con la bellissima meta centrale di Rossini (che vale il bonus offensivo) e la successiva trasformazione di Carilli, che spingono Brescia sul 22-17! Il match si accende anche dal punto di vista agonistico, con Vicenza che cerca la reazione e impensierisce in un paio di occasioni la difesa bresciana. Si arriva così al 40′, con una mischia nei 22 metri vicentini che consente a Brescia di far trascorrere secondi preziosi. Gelmini non riesce a mettere la parola fine al match fallendo un calcio di punizione da buona posizione e allora ci pensa l’arbitro Bonato a chiudere le ostilità dopo sei minuti di recupero, regalando a Brescia la prima vittoria della II Fase con cinque punti in cascina.

Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – domenica 21 gennaio

Rugby Brescia v Rugby Vicenza 22-17 (10-17)

Marcatori: p.t. 11’ m. Stanica  tr. Cipriani (0-7); 18’ m. Masgoutiere (5-7); 22’ m. Gazzoli  s.t. 45’ m. (14-5); 38’ Gastaldo tr. Cipriani (10-14); cp Cipriani (10-17); s.t. 3’ m. Carilli (15-17); 21’ m. Rossini tr. Carilli (22-17);

Rugby Brescia: Masgoutiere (25’ st Miranda), Gustinelli (1’ st Franzoni), Secchi Villa, Carilli (37’ st Gelmini), Bianchini (6’ st Bertè), Locatelli, Gazzoli, Casali, Rossini, Mariani (30’ Gandolfi), Daniel, Fierro, Trevisani (22’ st Franchini), Zoli (1’st Romano), Kaikatsishvili (10’st Armantini) All. Pisati

Rugby Vicenza: Montenegro, Franchini (16’ st Zimello), Bergamasco, Gastaldo, Meneguzzo, Cipriani, Meneghello (16’ st Boscolo), Torregiani, Santinello, Piantella, Stanica (1’ st Nicoli), Peron (35 st Berton), Sonzogni (37’ st Folco), Cenghialta, Messina. All. Serventi

Arb. Riccardo Bonato di Alessandria

Cartellini: 43’ st Cipriani

Calciatori: Cipriani 3/3; Carilli 1/4; Gelmini 0/1

Note: pomeriggio di sole, campo in buone condizioni, spettatori 500 circa

Punti conquistati in classifica: Rugby Brescia 5; Rugby Vicenza 1

Man of the match: Giovanbattista Secchi Villa

Inserisci un commento